L E S I O N I      D E L      T O R A C E         
Indice

  

 Le lesioni al torace sono dovute solitamente ad urti diretti e sono rappresentate nella maggior parte dei casi
 dalle fratture costali.
 Esse possono interessare una o più coste da uno od entrambi i lati: se le fratture sono scomposte e se perforano
 il torace all’interno, si può avere entrata di aria o accumulo di liquidi nello spazio pleurico, che è a ridosso della
 parete costale interna.
 Ne consegue un blocco di funzionamento del polmone dal lato colpito per collasso del parenchima.
 Tale evenienza si realizza anche in caso di profonde ferite penetranti sia da taglio che, più spesso, da punta.

 

 Tale evenienza si realizza anche in caso di profonde ferite penetranti sia da taglio che, più spesso, da punta.

Tali lesioni provocano dolore vivo sul punto di frattura, difficoltà di
respirazione, impossibilità ad espandere il torace per il dolore,tosse con
emissione di sangue rosso vivo, estrema difficoltà a muoversi e in caso
di ferita penetrante , fuga d’aria ad ogni atto  respiratorio, shock.

 













         COSA FARE:

Mantenere le vie aeree aperte

 

Controllare il polso

 

Posizionare l’infortunato semiseduto con il lato leso verso il basso

 

Far tenere il braccio aderente al torace per immobilizzare le coste

 

Posizionare l’infortunato in maniera tale che senta meno dolore possibile per il trasporto

 

Se c’è una ferita coprirla

 

Chiedere l’intervento dell’eliambulanza se l’infortunato da segni di shock

 

    COSA NON FARE:

                              Non tentare di estrarre l’oggetto conficcato ma fissarlo con una medicazione voluminosa
                        in caso di ferita da punta.

    Indice